[Recensione] Fallen – Lauren Kate

Titolo: Fallen

Autore: Lauren Kate

Editore: Rizzoli

Genere: Paranormal Romance

Serie: Fallen #1

Anno di uscita: 2010

Ci siamo! Qualche settimana fa è uscito finalmente il trailer di Fallen, dall’omonimo romanzo di Lauren Kate. Le riprese del film erano iniziate nel 2013, ma a parte il nome degli attori principali non se ne era saputo più nulla. La data di uscita non è ancora stata decisa, sembra che dipenderà dalla reazione dei fan di fronte al trailer rilasciato. Se come me avete già letto il libro, siete fan della saga e non vedete l’ora di vederla sul grande schermo, eccovi il trailer. Non ne rimarrete certo delusi 😉

Se invece non avete ancora letto il libro, non è mai troppo tardi!

Fallen racconta la storia di Lucinda, detta Luce, una ragazza di 17 anni, tormentata dalla visione di ombre, che l’hanno perseguitata per tutta la vita. Quando era piccola aveva cercato di spiegare quelle apparizioni, con il risultato di essere considerata pazza e di essere sottoposta a varie cure farmacologiche, fino a che non decise di fingere di non vederle più. La vita di Luce cambia quando una sera, in seguito alla comparsa delle ombre, si scatena un incendio nel quale rimane ucciso il suo ragazzo. Lucinda viene incolpata dell’incidente e mandata nell’istituto correzionale Sword & Cross, un luogo tetro e inquietante, con tanto di telecamere di sicurezza alle pareti e cimitero. Qui Luce è circondata da ragazzi con passati problematici, alcuni dei quali controllati da braccialetti elettrici 24 h su 24. Finché non vede Daniel. In un posto dove il nero è il colore dominante, lui e la sua sciarpa rossa sembrano uno spiraglio di luce nelle tenebre. E nonostante Daniel appaia fin da subito freddo e scontroso verso di lei, Luce non riesce a toglierselo dalla testa, così come non riesce a cancellare la sensazione di averlo già conosciuto. E poi c’è Cam, dolce e premuroso, le dà tutte le attenzioni di cui ha bisogno e la fa sentire al sicuro e sembra ciò di cui Luce ha bisogno al momento. Infatti cose misteriose succedono alla Sword & Cross e le ombre mietono un’altra vittima. Ma Cam sembra avere la situazione sotto controllo e sembra sapere più di quanto non dica. Cosa sta succedendo all’istituto? Cosa sono quelle ombre? E perché nonostante tutto Luce sente di essere legata a Daniel?

“Portava una sciarpa rosso acceso. Fuori non faceva affatto freddo, eppure indossava un giubbotto nero di pelle da motociclista sul pullover nero. Forse era perché la sua era l’unica macchia di colore in tutto il parco, ma Luce non riusciva a distogliere lo sguardo. Al confronto tutto il resto impallidiva talmente che per un lungo istante Luce dimenticò dove si trovava.[…] Si appoggiò contro il muro, a braccia incrociate. E per un istante Luce ebbe la visione di se stessa avvolta da quelle braccia. Scosse la testa, ma la visione rimase così chiara che per poco non si alzò per raggiungerlo. No. Era assurdo. Era un impulso folle perfino in una scuola di matti, si disse Luce. E poi, non lo conosceva nemmeno.”

RECENSIONE

Quali sono gli ingredienti per un buon libro paranormal romance? Prendiamo una ragazza e mescoliamola con due bei ragazzi, aggiungiamo un mistero da svelare, una spolverata di occulto e versiamo tutto in un ambiente gotico. Se poi vogliamo aggiungere un passato da ricordare e una decisione da prendere che potrebbe cambiare le sorti di una guerra in corso da migliaia di anni, ecco che esce Fallen.

Bisogna dire questo però: se è il triangolo amoroso che cercate, questa non è la serie che fa per voi. A parte l’iniziale tentennamento, la scelta è chiara fin da subito. E se pensate che il vero amore non si possa creare in 5 minuti… probabilmente avete ragione. Infatti anche se ad un primo approccio, leggendo il libro, può sembrare una storia d’amore banale e superficiale, non è affatto così. Il bello di Fallen è che tutte (o quasi) le prime impressioni vengono poi modificate nel corso della storia e i personaggi non sono mai quello che sembrano.

Ma la cosa che più mi piace in questo genere di romanzi è il riuscire a trovare un retroscena valido e solido su cui fondare l’intera narrazione. Lauren Kate è riuscita infatti a sfruttare le vicende della Genesi a suo vantaggio, intrecciandole ai personaggi in modo naturale e spontaneo, dando così maggior credibilità alla storia.

Voto:fallen stelle.JPG

Consigliato: SI

Fallen è il primo libro di una saga di 4 libri (se non contiamo gli spin off) e come tale è da considerarsi l’introduzione alla saga. Il difetto di questo libro, infatti, è che se andiamo a considerare il romanzo in se’ e se stiamo cercando una trama ricca di eventi, potremmo anche rimanerne delusi: almeno i due terzi del libro sono caratterizzati dalla descrizione dei personaggi e delle loro prime interazioni. Solo quando la prima verità viene svelata (e siamo quasi alla fine del libro) succede davvero qualcosa. Ma il bello di questa saga è che, se consideriamo i 4 libri nel loro complesso, esce fuori una storia unitaria dove mettiamo insieme le tessere del puzzle una alla volta e fino alla fine non si riesce ad avere il quadro completo della situazione. In questo modo la Kate riesce a creare una sorta di dipendenza verso la serie, che non si riesce a smettere di leggere.

Consiglio la lettura di questo romanzo a chi è in cerca di una serie ricca di mistero e che non rinunci alla lettura se l’azione tentenna ad arrivare. A chi dice che i primi sono sempre i migliori e non ha nessuna considerazione dei sequel, sfido a leggerlo per potersi ricredere. E non perché questo libro sia scadente (ho comunque dato 4 stelle), ma perché la storia è un continuo crescere e merita di essere scoperta un passo alla volta fino alla fine della saga.

“Nessuno si era fatto avanti per dirle che c’erano altre battaglie da combattere, ma Luce, dentro di sé, sapeva quale era la verità: erano soltanto all’inizio di qualcosa di lungo, importante e difficile. Insieme.[…] Le fece venire voglia di combattere al suo fianco. Combattere per rimanere viva abbastanza a lungo da vivere la sua vita con lui. Combattere per l’unica cosa davvero buona, nobile, potente; l’unica cosa per cui valeva la pena rischiare tutto. L’Amore.”nessie

Annunci

Non tenerti tutto dentro! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...