[Recensione] Tra due Mondi – Jennifer L. Armentrout

Titolo: Tra due Mondi

Autore: Jennifer L. Armentrout

Editore: HarperCollins

Genere: Paranormal Romance

Serie: Covenant #1

Anno di uscita: 2016

Link d’acquisto:

Ciao a tutti! Il libro di cui vi parlerò oggi è Tra due Mondi di Jennifer L. Armentrout, primo capitolo della serie Covenant. La saga è composta da 5 libri più un prequel ed è edita in inglese già da cinque anni, ma in Italia il primo libro è uscito solo quest’estate. E dal momento che il prossimo romanzo della serie (Cuore Puro) uscirà “già” questo novembre e che la saga di Lux mi aveva appassionata tantissimo, mi sono detta “Perché no? Leggiamolo!”.

Alex è una ragazza di diciassette anni, ma non è del tutto umana. È una Mezzosangue, frutto della relazione tra un umano e un Puro, diretto discendente degli dei dell’Olimpo. Ma mentre i Puri sono una razza superiore, capace persino di controllare gli elementi, i Mezzosangue hanno solo due prospettive di vita: possono cercare di essere Sentinelle, guerrieri votati alla caccia dei Daimon (creature mostruose che prosciugano la vita dei Puri trasformandoli in esseri come loro), o bere un elisir di obbedienza, che li rende schiavi e privi del libero arbitrio. Ma essere Sentinelle non è da tutti e Alex ha solo pochi mesi per dimostrare di essere all’altezza, prima di essere condannata alla servitù, una fine persino peggiore della morte. Pur essendo una buona combattente, infatti, Alex ha qualche problema con il rispetto delle regole; e la regola principale vieta le relazioni tra Puri e Mezzosangue… che non è mai stato un problema, prima di conoscere Aiden. Con una profezia che incombe su di lei e un destino che sembra essere già scritto, riuscirà Alex ad evitare una vita di schiavitù?

“Non era assolutamente possibile che Aiden mi interessasse in quel modo, proprio no. Certo, era bello da impazzire e davvero gentile, e anche paziente e divertente, nel suo modo un po’ brusco. Aveva molti lati apprezzabili. Se fosse stato un Mezzosangue, non ci sarebbe stato nessun problema. […] Ma Aiden era un Puro, porca vacca. Un Puro con le dita incredibilmente forti e un sorriso che… be’, mi faceva sentire come se avessi avuto un nido di farfalle nello stomaco. E il modo in cui mi guardava, il modo in cui i suoi occhi passavano dal grigio all’argento in un istante, continuava a farmi effetto anche in quel momento. Il mio stupido cuore mi sobbalzò nel petto.”

RECENSIONE

Con la serie Covenant, la Armentrout ci scaraventa in un nuovo mondo, che risente degli esiti delle scappatelle di Zeus & co. E quando dico scaraventa intendo letteralmente. Tra due Mondi, infatti, inizia in modo frenetico, con Alex che scappa da Daimon assetati di sangue, mentre ci spiega velocemente, tra un’azione e l’altra, come funzionano le cose in quell’universo, dalle classi sociali ai poteri ai pericoli ecc. Sicuramente un espediente di impatto, che rivela subito le carte in tavola, ma che a mio avviso rovina un po’ il gusto di scoprire le cose andando avanti con la lettura. Senza parlare dell’enorme mezzo-spoiler a metà del primo capitolo. Forse la Armentrout pensava che saremmo stati così confusi dalle troppe notizie da non dargli peso. Mah.

In Tra due Mondi troviamo quindi una protagonista che è pienamente consapevole di ciò che la circonda, non è impaurita e bisognosa di protezione, ma è quasi un’eroina in stile Licia Troisi. Alex, infatti, è sicura di sé, impulsiva e incurante delle conseguenze, irriverente e talvolta arrogante. Ma la caratteristica che ho più apprezzato del suo carattere è sicuramente l’ironia: leggere il libro dal suo punto di vista è uno spasso, come avrete notato dall’estratto. E poi non è mai noiosa, con le sue risse e trasgressioni, non sta troppo a pensare, ma agisce, senza mai mettere un freno alla narrazione.

“Sei sempre… così piena di vita, anche quando affronti cose che oscurerebbero l’anima della maggior parte delle persone. […]E poi sei incredibilmente determinata… quasi testarda. Non ti fermi finché non raggiungi il tuo obiettivo. Alex, tu sai cos’è giusto e cos’è sbagliato. Non ho paura che tu non sia abbastanza forte. Ho paura che tu sia troppo forte.”

Nel fronte maschile troviamo invece Aiden, un Puro, che si prende la responsabilità di allenare quotidianamente Alex per aiutarla a superare il test finale. Sarà difficile non affezionarsi a lui, con quel giusto mix di forza e sensibilità, di distacco e di premura. Non fa mai sentire Alex inferiore, a tal punto da farle dimenticare, quando è con lui, la divisione tra razze. È davvero raro per me finire un libro e non avere niente da ridire sui protagonisti, ma ecco, questi due sono davvero riusciti a conquistarmi!

Voto:4.5-stelle.JPG

Consigliato: ASSOLUTAMENTE SI

Che dire. A parte l’inizio burrascoso, che può piacere come no, la Armentrout sa il fatto suo e il romanzo non mi ha delusa: la storia è piacevole e ben strutturata. Pur essendo un Urban Fantasy che di Urban ha poco (svolgendosi esclusivamente all’interno di una struttura isolata dal resto del mondo), i richiami a libri e film, come “Harry Potter” e “Star Wars”, già largamente usati in Lux, sono sempre apprezzati e danno quel giusto appiglio alla realtà che dà quasi credibilità all’intera storia. Unica pecca, per chi ha la memoria di un pesce rosso come me, è l’eccessivo numero di personaggi, che vi renderà quasi impossibile memorizzare ogni nome. In ogni caso Tra due Mondi si legge in un paio di giorni al massimo, senza quasi accorgersene e finisce lasciandoci con il fiato sospeso e il desiderio di poter divorare anche il seguito.

Sicuramente un inizio di serie con molto potenziale. Io aspetterò con ansia l’uscita di Cuore Puro… e voi? 🙂nessie

 



IMPORTANTE: Siamo iscritte al programma di affiliazione di Amazon. Non è nostra intenzione spingervi in alcun modo a comprare i libri: non è questo l’obiettivo del nostro blog amatoriale. Ma se leggendoci avete trovato qualcosa di interessante e siete intenzionati a comprare il libro, potrete farlo velocemente su Amazon cliccando qui  . In questo modo (senza costi aggiuntivi per voi) riceveremo una piccolissima percentuale che ci aiuterà a portare avanti il blog. Grazie davvero per il sostegno!! 🐳🐳🐳



 

Annunci

5 pensieri riguardo “[Recensione] Tra due Mondi – Jennifer L. Armentrout

Non tenerti tutto dentro! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...