[Recensione] Cuore Puro – Jennifer L. Armentrout

Titolo: Cuore Puro

Autore: Jennifer L. Armentrout

Editore: Harper Collins

Genere: Paranormal Romance

Serie: Covenant #2

Anno di uscita: 2016

Ciao a tutti! 🙂 Il libro di oggi è… Cuore Puro di Jennifer L. Armentrout! Finalmente l’attesa è finita e sono riuscita a mettere le mani su questo fantastico libro, nonostante Amazon abbia fatto di tutto per impedirmelo! Da te proprio non me lo sarei aspettato caro Amazon! Come puoi dirmi che il libro non è più disponibile il giorno stesso dell’uscita!! Vabbè, manteniamo la calma… l’importante è essere riuscita comunque a comprarlo e a leggerlo. Se anche voi avete atteso come me con ansia l’uscita di questo libro, continuate a leggere. Se non sapete di cosa sto parlando (come è possibile?! Correte in libreria SUBITO! 😆 ) andate a leggere la recensione sul primo capitolo della serie Covenant, proprio qui , non potete perdervelo!

TRAMA

C’è la necessità. E poi c’è il Fato… Essere destinata a diventare una sorta di caricabatterie soprannaturale non è esattamente fantastico – specialmente quando “l’altra metà” di Alexandria è ovunque lei vada. Seth è nella sua stanza di allenamento, fuori dalle sue classi, e continua a farsi vedere nella sua camera – non proprio bellissimo. La loro connessione ha alcuni benefici, come allontanare i suoi incubi sulla tragica resa dei conti con sua madre, ma non ha effetti sui sentimenti di Alex per il proibito, Puro Aiden. O su cosa lui farà – e sacrificherà – per lei. Quando i Daimon si infiltrano al Covenant e attaccano gli studenti, gli Dei mandano le Furie – divinità minori determinate a eliminare ogni minaccia verso il Covenant e gli Dei – e questo include l’Apollyon… e Alex. E come se questo e le orde di mostri succhia-etere non fossero abbastanza un male, una misteriosa minaccia sembra intenzionata neutralizzare Seth, anche se significasse forzare Alex alla servitù… o ucciderla. Quando gli Dei sono coinvolti, alcune decisioni non possono mai, mai essere annullate. 

“«Alex, è già cambiato tutto. Non lo capisci?» […] Aiden aveva detto la stessa cosa. «Siamo due Appolyon» disse piano Seth. «È cambiato tutto nel momento in cui sei nata.»”

RECENSIONE

Avevamo lasciato Alex alla fine di Tra due Mondi, dopo aver scoperto di essere il secondo Apollyon, essere stata riammessa al Covenant e aver ucciso sua madre, ormai divenuta un daimon assetato di etere e di potere. Inutile dire che un’esperienza del genere traumatizzerebbe chiunque, anche senza aggiungere la sua quasi morte e i numerosi marchi che ora le coprono le braccia e il collo, dei quali si vergogna a morte. L’episodio l’ha quindi segnata, così come è successo al suo amico Caleb, che un tempo era divertente, mentre ora è sempre cupo, arrabbiato e distaccato. Ma fortunatamente il legame tra i due è più forte che mai, insieme si fanno forza a vicenda nei momenti di bisogno e vederli insieme è sempre molto spassoso.

E cosa volere di più di un amico leale e pronto ad intervenire al tuo fianco quando tutto intorno il mondo va a rotoli? Proprio così, perché il piano escogitato dalla madre di Alex, che prevedeva di attaccare i Covenant e creare un esercito di daimon, è appena incominciato, scatenando il caos. Da quando si è scoperto che anche i Mezzosangue possono diventare daimon, pur mantenendo le proprie sembianze, la diffidenza e il disprezzo dei Puri verso “la razza inferiore” sono saliti alle stelle. Con il risultato che le due specie si sono completamente divise, le regole per i Mezzosangue sono ancora più rigide e i controlli molto più elevati.

“Ed ecco che si comincia, pensai con rabbia. Un Mezzosangue era passato al lato oscuro e quindi tutti i Mezzosangue sarebbero stati puniti. […] Mi coprii la bocca per paura di dire qualcosa. Per il nostro bene? Limitare i nostri spostamenti e costringerci a sottoporci a esami fisici? Non c’era differenza tra noi e i Mezzosangue in servitù… solo che noi non avremmo avuto il piacere di essere drogati e ignari di ciò che ci stava succedendo.”

Come da programma questo finisce per mettersi in mezzo al rapporto già delicato e confuso tra Aiden e Alex. Come in tutti o quasi i secondi libri, quello che sembra l’amore della vita viene messo in discussione: lui allontana lei con ragioni assolutamente vere, ma nelle quali chiaramente non crede fino in fondo, lei non lo capisce, è ferita e finisce inesorabilmente tra le braccia del terzo. Sembrava quasi di leggere la serie Dark Elements, sempre dell’Armentrout, dove da una parte c’è l’amore proibito e dall’altra quello facile, verso cui tutti pensano che ricadrà la scelta. Ma mentre là mi andava bene così, spero proprio che questa volta vada a finire diversamente (Team Aiden!!! XD ).

Da una parte troviamo quindi Aiden, il Puro, l’amore impossibile, quello che potrebbe portare lui alla morte e lei alla schiavitù. Aiden in questo libro viene messo un po’ in ombra, ma non per questo l’Armentrout è riuscita a farmelo piacere di meno. È forte, intelligente e farebbe qualunque cosa per Alex; insieme si completano, lui la rende più razionale, più accorta ed è disposto a mettersi a rischio per tenerla al sicuro. E questo vuol dire che deve rinunciare ai suoi sentimenti e fare finta che non sia innamorato di lei (ma chi vuoi prendere in giro?).

“Aiden era affettuoso e poi freddo, gentile e poi scostante. Non lo capivo. Perché dirmi una cosa del genere… per poi andarsene via?”

E dall’altra c’è Seth, che avevamo conosciuto poco nel primo libro, ma era ovvio che sarebbe diventato un personaggio molto importante. Lui è il primo Apollyon e Alex è il secondo: sono destinati a diventare quasi una cosa unica, con scambi di energia, di potere, di emozioni, di sentimenti… avete capito. Tutti pensano che siano destinati a stare insieme e questa cosa all’inizio respinge Alex, che sempre molto testarda e indipendente, si rifiuta di fare quello che gli altri si aspettano da lei. Ma poi si impara a conoscere meglio questo misterioso Seth… e quasi quasi… no no Aiden, ricordati di Aiden! Seth è arrogante, sicuro di sé (anche troppo), egocentrico, crede di essere il più forte e di poter fare quello che vuole; ma come dargli torto, è praticamente invincibile. Ma è anche un Mezzosangue, capisce Alex e c’è sempre per lei, la sprona a credere in sé stessa e a non chiedere permesso né scusa a nessuno.

“C’era davvero qualcosa in Seth che risvegliava il mio lato più selvaggio e, sì, anche più stupido. Eravamo entrambi temerari, un po’ pazzi e aggressivi, e nessuno dei due riusciva mai a stare zitto. Pensavo ci fossero due tipi di persone al mondo: quelle che si sedevano intorno al fuoco, a fissare le fiamme, e quelle che accendevano il fuoco. Io e Seth accendevamo il fuoco e poi ci ballavamo intorno.”

Di solito sopporto poco i triangoli, o meglio, sono sicuramente un buon espediente per tenere il lettore incollato alle pagine, ma spesso fanno risultare odiosa la protagonista, che sembra prendersi gioco dei sentimenti degli altri, pensando solo a se stessa e incurante di tutto ciò che la circonda. Qua invece devo dire che Alex è rimasta la Alex del primo libro, che mi aveva tanto colpita per la sua irriverenza, forza d’animo, ironia e incapacità di riflettere prima di agire, in completa balia dell’istinto. Il suo amore per Aiden è autentico, ma chi non si comporterebbe come lei, di fronte ai fatti? Almeno cerca sempre di essere onesta in tutto quello che fa. E poi è talmente divertente leggere dal suo punto di vista, che si può passare sopra (quasi) a tutto.

“Per la maggior parte del tempo cercavo di non pensare a come funzionasse tutta la faccenda dell’Apollyon. Di solito facevo finta che non fosse niente di che, ma non voleva dire che non la stessi affrontando: semplicemente sapevo che non c’era nulla che potessi farci. Era come piangere sulla Vodka Lemon versata, o come si diceva.  Ma c’erano  momenti come quello di poco prima con Seth, in cui mi prendeva il terrore all’idea di diventare una cosa da cui la gente si aspettava miracoli e da cui allo stesso tempo era spaventata a morte.”

Voto:4-5-stelle

Consigliato: ASSOLUTAMENTE SI

Cuore Puro è riuscito davvero a rapirmi, con la sua narrazione avvincente, piena di azione, romanticismo e soprattutto di colpi di scena. Una nuova profezia si abbatte su Alex in questo libro, annunciando un doppiogiochista, e questo non ha fatto che aumentare la suspense e le teorie che mano a mano uno si fa leggendo. Le scelte operate dalla Armentrout non sempre mi sono piaciute tanto, in realtà a volte mi hanno fatta proprio incavolare, ma sono sempre di grande effetto e non ti possono lasciare indifferente. Insomma si sta preannunciando come la migliore tra le sue saghe Young Adult, che comunque ho amato tutte. Perché solo 4 stelline e mezzo allora? Perché i triangoli mi fanno venire il nervoso e perché, essendo solo un capitolo di una storia più ampia, 5 stelle le darò solo alla fine se non subirà cali. Ma è come se gliele avessi già date!

“«E se non fossimo d’accordo?» […] «Ma non avete scelta» disse lui piano. «E invece sì, e io scelgo di non farlo. E se non siete d’accordo, provate a costringermi.» E quello più o meno fu il momento in cui le Guardie dietro di me decisero di provare sul serio a costringermi. E in cui io decisi che avrei di nuovo picchiato qualcuno.”

Arrivati a questo punto non ci resta che aspettare con ansia l’arrivo di Marzo 2017, mese in cui è prevista l’uscita del seguito, Anima Divina, in Italia.

E voi l’avete già letto? Vi è piaciuto? Siete Team Aiden o Team Seth? 😛

“È da quando ti ho conosciuta che voglio infrangere ogni regola. […] Un giorno sarai il centro del mondo per qualcuno. E lui sarà il figlio di puttana più fortunato della terra.”nessie

Annunci

8 pensieri riguardo “[Recensione] Cuore Puro – Jennifer L. Armentrout

    1. ahaha grazie per essere passata! anche io sono davvero in ansia XD in effetti c’era un po’ da aspettarselo dopo aver letto il primo… comunque la Armentrout se l’è cavata super bene come al solito dai, pure con il triangolo 🙂 nessie

      Mi piace

  1. Nessie sei bravissima a scrivere recensioni, complimenti!! Siamo sicure di riuscire ad aspettare fino a Marzo per leggere il seguito? Io non ce la faccio 😂 Tra l’altro Amazon ha fatto imbestialire anche me, lo da non disponibile dal giorno dell’uscita… Che cavolo 😅

    Liked by 1 persona

    1. ahaha addirittura! grazie XD e grazie per essere passata davvero!! In effetti non sono sicura di riuscire a resistere… mi era venuta la malsana idea di comprarlo in inglese, ma poi mi sono svegliata e mi sono resa conto che non lo so così bene 😅 capirei la storia ma non me lo gusterei allo stesso modo… perciò non mi resta che aspettare purtroppo! Mi consolerò buttandomi in altre saghe. Alla fine, mi dico, è solo qualche mese… spesso bisogna aspettare un anno. Ci è andata anche bene!! No?? 😛 nessie

      Mi piace

  2. Letti tutti in inglese . L’armentrout è uno dei miei autori preferiti e non riesco ad aspettare le edizioni italiane che però poi compro in cartaceo sperando di incentivare la traduzione dell’autore…in quel senso spero che vi traducano elixir visto che al momento sembra di no perché se adesso Aiden è stupendo in quel libro me ne sono innamorata con ogni fibra del mio corpo. Per la cronaca se volete provare a leggere in inglese questa autrice è una delle migliori per farlo: semplice, diretta e bevibile.

    Liked by 1 persona

    1. Si ormai anche io amo la Armentrout!! Ho iniziato a leggere qualcosina in inglese, ma anche se lo capisco non mi godo il libro come se fosse scritto in italiano… Quindi per questa saga che amo moltissimo, anche se è dura aspettare, preferisco fare cosí XD Ma magari per le novelle se non le tradurranno potrei farci un pensierino! E poi se è incentrato su Aiden corro😍😍 Non fa spoiler peró per il 4 libro vero? 😀

      Mi piace

Non tenerti tutto dentro! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...