Teaser Tuesday #14

Buongiorno a tutti! 🙂 Oggi è martedì, il che significa… Teaser Tuesday!

Le regole sono queste:

  1. Prendi il libro che stai leggendo;
  2. Aprilo ad una pagina a caso;
  3. Condividi un estratto di quella pagina;
  4. Occhio agli spoiler! Assicurati di non dire troppo: non rovinare il piacere della lettura;
  5. Riporta titolo ed autore, così che i lettori possano aggiungere il libro alla loro TBR list se sono rimasti colpiti dal teaser.

Semplice no? E tutti possono partecipare. Ecco i nostri Teaser Tuesday!


TEASER TUESDAY DI NESSIE

La Corona di Fuoco

Da La Corona di Fuoco (Il Trono di Ghiaccio #3) di Sarah J. Maas (2016)

La settimana seguente non furono ritrovati altri cadaveri e di sicuro nessuna traccia della creatura che aveva prosciugato quei corpi, anche se Celaena ripensava spesso ai dettagli mentre Rowan le faceva accendere una candela dietro l’altra al tempio della Dea del Sole. Ora che poteva trasformarsi a comando, era quello il suo nuovo compito: accendere una candela senza incendiare tutto quello che c’era intorno. Non ci riusciva mai, quando sprigionava la sua magia finiva sistematicamente per bruciacchiarsi il mantello, carbonizzare le rovine o gli alberi. Ma Rowan aveva una scorta infinita di candele e lei passava la giornata a fissarle, fino a quando non le s’incrociavano gli occhi. Poteva stare ore a sudare nel tentativo di riuscire ad affinare la sua rabbia e tutte quelle assurdità, senza riuscire a produrre nemmeno un filo di fumo. L’unico effetto era un appetito indomabile: Celaena mangiava tutto e ogni volta che poteva, adesso che la magia le assorbiva tanta energia.


TEASER TUESDAY DI GIORDKA

La gemella sbagliata

Da La Gemella Sbagliata di Ann Morgan (2017)

Il tempo perde ogni significato. Quando gli altri si alzano, tu vai a letto e quando loro sono in casa, tu sei fuori. Non li vedi quasi mai.
Giorni, ore e minuti sono concetti arbitrari, creati solo per scatenare il senso di colpa, per inculcare il senso del dovere, per far sì che le persone possano sentirsi sempre in ritardo o inadeguate. Tu non sei abbastanza paziente per sopportare tutto questo: la vita è una cosa troppo incerta, troppo fragile. Può finire premendo un grilletto ed essere scoperta giorni dopo da un elettricista, ma tu non permetterai a nessuno di dirti cosa fare con la tua, che vadano tutti a farsi fottere.
A volte è proprio quello che fai anche tu. Vai nei pub e fissi un gruppo di uomini finché uno di loro non riesce più a resistere e ti porta con lui in bagno o sul retro. Ti diverte sapere che non serve altro, basta lanciare uno sguardo che Mamma definirebbe «insolente» per convincerli ad abbandonare la comune decenza e ridursi a grugnire e ansimare con un’estranea in un vicolo. Ti affascina scoprire che dalla stessa azione le persone traggono cose molto diverse: un piacere rapido e semplice per loro, una vacanza dai tuoi pensieri per te. Tutto quello spingere, stringere e gemere ha il potere di liberarti la mente. Li usi e loro non ne hanno idea, è questa la sensazione più bella.


TEASER TUESDAY DI LILLI-J

The Silver Lining Playbook

Da The Silver Linings Playbook di Matthew Quick (2010)

But the novel is nothing but a trick.
The whole time, you root for the narrator to survive the war and then for him to have a nice life with Catherine Barkley. He does survive all sorts of dangers – even getting blown up – and finally escapes to Switzerland with the pregnant Catherine, whom he loves so much. They live in the mountains for a time, in love and living a good life.
Hemingway should have ended there, because that was the silver lining these people deserved after struggling to survive the gloomy war.
But no.
Instead he thinks up the worst ending imaginable: Hemingway has Catherine die from hemorrhaging after their child is stillborn. It is the most torturous ending I have ever experienced and probably will ever experience in literature, movies, or even television.
I am crying so hard at the end, partly for the characters, yes, but also because Nikki actually teaches this book to children. I cannot imagine why anyone would want to expose impressionable teenagers to such a horrible ending. Why not just tell high school students that their struggle to improve themselves is all for nothing?


Cosa ne pensate? Li avete letti? Vi ispirano? Siamo curiose di scoprire anche il vostro TT nei commenti 😀

Annunci

9 pensieri riguardo “Teaser Tuesday #14

  1. Non li conosco… io ho appena finito di leggere “Le regole del gioco” di Allison Leotta un thriller davvero carino. Mi è piaciuto come si articola tra la vita privata e quella lavorativa di Anna il sostituto procuratore di Whashington e il fatto che il colpevole alla fine è davvero l’insospettabile. Adesso ho iniziato i primi capitoli di “un amore pericoloso” di Nora Roberts sembra prometta bene. Un abbraccio Laura

    Liked by 1 persona

    1. Eh si ti capisco! Da quando ho rincominciato a lavorare non riesco a più a leggere così tanto… e infatti il mio è lo stesso libro della settimana scorsa XD Grazie comunque di aver fatto un salto da noi! Buona serata anche a te!!🐳🐳🐳

      Mi piace

Non tenerti tutto dentro! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...