5 Cose che… #9

Ciao a tutti!! 🙂 Ed eccoci tornate con la rubrica del venerdì, questa volta eccezionalmente di domenica! Si chiama 5 cose che… ideata dal blog Twins Book Lovers, e a seconda del tema della settimana, vi elencheremo le nostre 5 cose che ci vengono in mente.

Il tema scelto per questo settimana è…

5 LIBRI DA CONSIGLIARE, UNO PER GENERE

Come al solito vi lasciamo il link di Goodreads del libro, in modo che cliccando sulla copertina che più vi ispira potrete facilmente leggere la trama e nel caso aggiungerlo alla vostra TBR list 😉

Ed ora ecco le nostre risposte 😀


NESSIE

1. Iniziamo con il genere che più mi piace, il FANTASY. Per non starvi a proporre sempre i miei soliti libri preferiti, questa volta consiglierò la lettura di Rebel, il deserto in fiamme (2015) di Alwyn Hamilton, un fantasy ambientato in terre esotiche, un po’ diverso dal solito e tutto da scoprire pagina dopo pagina. (qui la mia recensione )

2. Ora è il momento di un genere al quale mi sono avvicinata solo negli ultimi anni, il DISTOPICO, ma che riesce sempre a sorprendermi, nonostante i punti fissi comuni che spesso si ritrovano. Per non cadere su libri che conoscono tutti, dirò Flawed, gli imperfetti (2016) di Cecelia Ahern, che racconta di un mondo davvero terribile, dove al primo errore si viene considerati fallati, imperfetti, e per questo marchiati in modo indelebile sulla pelle. (qui la mia recensione )

3. Ultimamente mi sono detta, perchè no? Proviamo a leggere anche questo! E così i miei generi si sono estesi anche al ROMANCE NEW ADULT. Uno che vi vorrei consigliare è Lontano da Te (2015) di Jennifer L. Armentrout, il primo romanzo di una saga paranormal romance davvero emozionante (anche perchè cosa è il romanticismo senza un po’ di fantasy?? 😀 )… leggere per credere! (qui la mia recensione )

4. Il prossimo genere che ho scelto è il RETELLING, che non so se possa essere proprio considerato un genere, ma lo metto lo stesso! Il retelling è la rielaborazione di una storia già conosciuta, e per questo campo vorrei consigliarvi Cinder (2012) di Marissa Meyer che racconta la storia di Cenerentola in chiave futuristica, dove la protagonista è un cyborg. Non ho ancora letto i seguiti, che vedranno la sua storia allacciarsi con quelle di Biancaneve, Raperonzolo e Cappuccetto Rosso se non sbaglio, ma è solo questione di tempo. (qui la mia recensione )

5. E arrivati a questo punto mi sono accorta (anche se devo ammettere che qualche dubbio lo avevo già da prima) che i miei gusti letterari sono davvero ristretti perchè non riesco a trovare un altro libro da consigliare che non sia tra i generi che ho già messo. Aggiungerei FANTASCIENZA quindi, e al suo interno vi consiglio di sicuro Virtnet Runner. Il Giocatore (2015) di James Dashner, dove in un futuro non troppo lontano, la gente preferisce vivere nella nel mondo virtuale piuttosto che in quello reale. Un romanzo adrenalinico dove il confine tra realtà e fantasia è davvero difficile da distinguere.


LILLI-J

1. NARRATIVA/COMMEDIA. Sicuramente al primo posto uno dei romanzi del mio amato Nick Hornby, IL ROMANZO per eccellenza, Alta Fedeltà! L’ho inserito nelle commedie, per i numerosi momenti comici, anche se riesce anche a strappare dei momenti di immensa riflessione. Uno dei romanzi più bello di sempre, non mi stancherò mai di parlarne!

2. HORROR. Se si parla di romanzi tenebrosi non posso non citare il Maestro del brivido, Stephen King con il suo capolavoro It! L’unico libro che mi abbia fatto accapponare la pelle con la sua narrazione descrittiva e immersiva! Solo lui riesce a farti vivere le situazioni con una tale intensità!

3. NARRATIVA FILOSOFICA. Cito in questa categoria leggermente inventata, più che altro perché non saprei in quale altra inserirlo, il mio romanzo preferito di sempre: L’Alchimista di Paulo Coelho! Filosofico, perché non è scritto come un libro comune, ma con una narrazione che ti trasporta verso terre lontane, è un eterno viaggio attraverso la mente magica e misteriosa dello scrittore brasiliano.

4. NARRATIVA PER BAMBINI: Parliamo de Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry, nonostante non sia affatto un libro per l’infanzia, vista la complessità emotiva che trasmette ad ogni pagina. Se lo si legge ad una giovane età si apprezza l’atmosfera magica e malinconica che trasuda dal romanzo, ma quando si rileggono le stesse pagine da adulti, tutto l’immenso significato d’amore che contiene in realtà, viene fuori con una potenza tale da lasciarci disorientati. Non esiste un libro come Il piccolo principe, dopo tanti anni, rimane comunque un piccolo capolavoro ineguagliato.

5. FUMETTO. Come non concludere con il mio genere preferito?! E come esempio di fumetto cito per l’ennesima volta il grande fumettista spagnolo Paco Roca che con il suo capolavoro Rughe, spazza via tutta la concorrenza letteraria. Un piccolo gioiello che non ha bisogno di troppe parole, ha solo bisogno di essere letto e amato ad ogni pagina! Perfetto in tutto e per tutto!


E voi? Quali sono i 5 romanzi che consigliereste? Avete letto alcuni di questi libri? Diteci tutto! 😀

Annunci

3 pensieri riguardo “5 Cose che… #9

Non tenerti tutto dentro! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...