[Occhio all’autore] Holly Black

Buonasera a tutti 🙂 Eccomi tornata con la rubrica che ho deciso di chiamare Occhio all’Autore. Quante volte ricordiamo con facilità il titolo di un libro, ma non il nome dello scrittore? E quante altre volte, trovandoci di fronte la foto dell’autore dell’ultimo libro che ci ha rapito letteralmente il cuore ci ritroviamo a pensare “ah ma allora è lui?”. A me succede spessissimo. Per questo ho deciso di iniziare questa rubrica, per andare a dare, nel mio piccolo, il riconoscimento che questi scrittori meritano. Inoltre quale modo più efficace per scoprire altre opere degli autori dei quali abbiamo amato gli stili? Ogni settimana quindi (se tutto va secondo i piani) andrò a fare un focus sullo scrittore del quale sto leggendo o ho appena finito il libro.

Al momento ho da poco terminato Nel profondo della foresta di Holly Black, quindi l’autrice di cui vi parlerò oggi è…

Holly Black

Holly Black è l’autrice di molti libri fantasy contemporanei bestseller per bambini e ragazzi. Alcuni di questi titoli includono Spiderwick. Le Cronache (con Tony DiTerlizzi), Fate delle tenebre, la serie Curse Workers, La bambola di Ossa, I segreti di Coldtown, la saga Magisterium (with Cassandra Clare), Nel profondo della foresta, e la sua nuova serie iniziata con The Cruel Prince nel gennaio 2018.
E’ stata una finalista per L’Eisner Award e ha ricevuto l’Andre Norton Award, il Mythopoetic Award e il Newbery Honor. Al momento vive in New England con il marito e il figlio in una casa con una porta segreta.


Libri pubblicati

Fate delle tenebre

  • Urban Fantasy – YA
1. La fata delle tenebre (2005)

La sedicenne Kaye si era quasi abituata a seguire le peregrinazioni della madre aspirante rock star da un locale fumoso all’altro. Ma adesso è tornata a vivere dalla nonna, ritrovando gli amici d’infanzia e i suoi fatati compagni di gioco, che si rivelano meno immaginari di quanto credesse. Per aver soccorso un misterioso cavaliere dai capelli d’argento, Kaye sarà coinvolta nella lotta tra il Regno delle Tenebre e quello della Luce, dove regine avide e orchi crudeli si contendono l’obbedienza delle fate dei boschi.

2. Le fate sotto la città (2006)

Val, infuriata con la madre da cui si sente tradita, scappa a New York e stringe amicizia con tre squatter che abitano il labirinto sotterraneo della metropolitana. Ma il fascino dei nuovi amici ha qualcosa di oscuro e incantato, e ben presto l’impulsiva Lolli dai capelli blu, il bizzarro Luis e il timido Dave le sveleranno il passaggio per un mondo di ombre che danzano, gargoyles che si animano e creature fatate costrette a “drogarsi” di una pozione scintillante, il Never, per sopravvivere al loro esilio nella subway abbandonata.
Creature spietate come Ravus, il troll che obbliga Val ad aiutarlo nelle consegne di Never, coinvolgendola in una serie di morti misteriose di cui lui è sospettato. Ma Val crede alla sua innocenza e quasi senza accorgersene se ne innamora: a quale mondo deciderà di appartenere? Quello sotto la città?

3. La guerra delle fate
  • Inedito. Disponibile solo all’interno della trilogia completa Fate delle tenebre (2014)

Nel regno di Faerie, è giunto il momento per l’incoronazione di Roiben. A disagio nel bel mezzo della malevola Corte Unseelie, la pixie Kaye è sicura di una sola cosa: il suo amore per Roiben. Ma quando Kaye, ubriaca di vino fatato, si dichiara a Roiben, lui la manda in una ricerca apparentemente impossibile. Ora Kaye non può vedere o parlare con Roiben a meno che non riesca a trovare l’unica cosa che sa che non esiste: una fata che può dire una bugia.

Infelice e convinta di non appartenere a nessun luogo, Kaye decide di dire a sua madre la verità – che è una cangiante rimasta al posto della figlia umana rubata tanto tempo fa. Lo shock e l’orrore di sua madre mandano Kaye nel mondo di Faerie per trovare la sua controparte umana e riportarla a Ironside. Ma una volta tornata nei campi di faerie, Kaye si ritrova una pedina nei giochi di Silarial, la regina della Seelie Corte. Silarial vuole il trono di Roiben, e userà Kaye, e ogni mezzo necessario, per ottenerlo. In questo gioco di ingegni e armi, un pixie può battere una regina?

 



Spiderwick. Le cronache (con Tony DiTerlizzi)

  • Narrativa per bambini
1. Il libro dei segreti (2004)

Quando la prozia viene ricoverata in un ospizio, i piccoli fratelli Grace – Jared, Simon e la sorella maggiore Mallory – si trasferiscono nella sua casa, un autentico pozzo delle meraviglie. Il libro nascosto in una stanza segreta rivela l’esistenza di una dimensione magica, popolata da fate, elfi, goblin e mille altre creature… molto vendicative: guai a distruggere la loro tana!

2. La pietra magica (2004)

Il pericolo si nasconde in ogni anfratto: lo scopriranno a loro spese i tre fratelli. Una banda di goblin rapisce Simon, ma Mallory e Jared trovano una lente straordinaria che permette loro di vedere l’invisibile e di salvare il fratellino, tra peripezie di ogni genere e incontri oltre i confini di ogni realtà.

3. Il segreto di Lucinda (2004)

Perché le creature fatate vogliono tanto il libro di Arthur Spiderwick? C’è solo una persona che può saperlo, colei a cui nessuno ha mai creduto: la prozia Lucinda. È arrivato il momento di andare a trovarla e di farsi rivelare il suo spaventoso segreto…

4. L’albero d’argento (2004)

I due gemelli diventano improvvisamente tre (perché compare un misterioso sosia di Jared). La sorella Mallory in compenso sparisce. I fratelli decidono di cercarla, ma mentre sono nel bosco il terreno si spalanca e i due precipitano… nel regno degli gnomi.

5. L’ira di Mulgarath (2005)

Questa volta i fratelli Grace dovranno misurarsi con l’avversario piú pericoloso: il terribile Mulgarath, che con il suo esercito di goblin ha rapito la loro mamma e rubato il leggendario Libro dei Segreti. Dal fetore del suo palazzo di immondizia, l’orco pregusta il dominio assoluto sul mondo degli elfi e attende i tre ragazzi per sferrare l’attacco finale. Ma Jared, Simon e Mallory sono pronti a battersi con draghi velenosi e goblin inferociti pur di salvare la mamma e il prezioso volume. Quinto capitolo delle Cronache di Spiderwick, il libro è per ora il piú cupo e avvincente della serie.

Appunti segreti sul mondo fantastico (2006)
Fin dal tuo primo incontro con un drago, da buon osservatore del mondo fantastico hai sempre sognato un Libro degli Appunti Segreti dove poter: disegnare il profilo del tuo maiastrillo, appuntare i dettagli dei tuoi avvistamenti elfici, tracciare gli spostamenti notturni dei goblin attorno a casa tua, annotare le istruzioni per catturare uno spiritello, prendere appunti segreti, ma così segreti, che non possiamo certo rivelarli qui!

 


Il libro dei segreti. Guida magica delle creature fantastiche (2006)

Fin dal primo episodio della serie i fratelli Grace hanno corso mille pericoli per ritrovare il prezioso diario in cui Arthur Spiderwick svela tutti i segreti del mondo dei folletti… e finalmente eccolo qui! Pagine e pagine illustrate e tante notizie per soddisfare anche il più accanito follettomane. Ecco tutti i segreti su 31 favolose specie di creature fatate: dai troll ai goblin, dai maiastrilli ai phooka, dagli alfi ai brownie, dagli gnomi ai gargoyle ai leprecauni.

Come allevare fate e folletti. Tutti i segreti degli spiritelli (2007)

Molti vorrebbero far credere ai bambini che i folletti e le fate sono dolci e pacifiche creaturine con le ali. Ma non si devono far ingannare dalla natura spensierata di queste luccicanti creature ingannatrici. Perché sebbene loro si spaccino per ottimi e fedeli compagni, in realtà sono tutt’altro. Per questo serve un buon libro o, più che un libro, un manuale. Ecco dunque la prima guida pratica che insegna a occuparsi delle fate, una guida per mantenerle felici e in salute, per identificarle, nutrirle, per vestirle e per costruire loro una casa. Il libro contiene un poster che brilla nel buio.

Il mondo incantato (2008)

Segui le orme di Giangoccetto, abitante e custode di Villa Spiderwick, che ti guiderà in questa raccolta di appunti, ritagli di giornale, fotografie e ricordi di ogni genere e ti mostrerà la sua collezione personale di oggetti artigianali creati dalle creature fatate che ha incontrato.


Spiderwick. Il Nuovo mondo (con Tony DiTerlizzi)

  • Narrativa per bambini
1. La creatura delle acque (2008)

“… Andava tutto bene ma poi e’arrivata quella pazza furiosa della mia sorellastra. Che si è pure portata dietro uno stupido libro sulle creature fantastiche. Voleva farmi credere che esistono davvero! Io non ci sono cascato. E gliel’ho anche detto, fuori dai denti. MA… AVEVA RAGIONE! Adesso ci sono creature fantastiche dappertutto. DAPPERTUTTO! E NON se ne andranno a meno che non le aiutiamo!”

2. Un problema gigante (2009)

“Hai presente cosa vuol dire cadere dalla padella nella brace? Ero abbastanza sicuro che quella pazza furiosa della mia sorellastra e il suo stupido libro sulle creature fantastiche mi avrebbero distrutto la vita. E adesso salta fuori che potrebbero distruggere pure tutta la Florida! Okay, forse non è proprio così. Forse tutti questi STUPIDI GIGANTI si sarebbero svegliati lo stesso, ma se non era per lei, io ora me ne starei a casa a giocare ai videogiochi, e tutta la faccenda sarebbe il problema gigante di qualcun altro!”

3. Il re drago (2010)

È giunta l’ora, non rimandare ancora: è tempo di chiudere le cronache che hai letto, ma non credere che il mondo sia perfetto, dalle creature fatate no, NON SARAI PROTETTO…

 



Magisterium (con Cassandra Clare)

  • Urban Fantasy – YA
1. L’anno di ferro (2014)

Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alastair capisce subito che il Nemico l’ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum, seminascosto accanto al cadavere della madre, è ancora vivo. Ma quando Alastair lo prende fra le braccia, le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire… Dodici anni dopo, quando Call viene ammesso al Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico, suo padre è contrario: sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso all’Anno di Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l’artiglio del Nemico. Per la prima volta insieme, due autrici di grande successo e dal talento narrativo geniale e dark. il fuoco vuole ardere, l’acqua vuole scorrere, l’aria vuol levarsi, la terra vuole avvincere, il caos vuol divorare.

2. Il guanto di rame (2015)

Callum Hunt ha tredici anni, frequenta il secondo anno del Magisterium e dovrebbe essere morto. Perché prima di essere uccisa, sua madre ha lasciato una scritta incisa nel ghiaccio: UCCIDETE IL BAMBINO.
Ma questo non è il peggiore dei suoi segreti. Callum sa di avere dentro di sé l’anima del Nemico, che si è impadronito di lui dopo il Massacro Gelido. E sospetta che suo padre voglia rubare l’Alkahest, il guanto di rame, unico oggetto magico in grado di salvare il mondo dalla malvagità assoluta.
Quando decide di partire in cerca del padre, però, scopre di non essere solo. Con lui ci sono i suoi migliori amici: Aaron, timido e generoso, che ha appena scoperto di essere il Makar e possiede la potente magia del vuoto, Tamara, intelligente e piena di risorse, e Subbuglio, il giovane lupo del caos che non lo abbandona mai.
Callum sa di non avere scelta. Se necessario, dovrà sacrificarsi.
Uno di voi fallirà.
Uno di voi morirà.
E uno di voi è già morto.
Callum sapeva qual era dei tre.

3. La chiave di bronzo (2016)

Callum, Aaron e Tamara sono inseparabili. Frequentano il Magisterium, dove vengono addestrati a dominare la magia per combattere il Nemico e riportare l’ordine in un mondo dominato dal caos. Una scuola come la loro dovrebbe essere il luogo più sicuro e protetto per farlo. Ma dopo la morte improvvisa di un compagno, i tre amici si ritrovano a seguire le tracce di un sinistro assassino, mettendo a repentaglio le proprie vite.
Come se non bastasse, hanno il fondato sospetto che nel Magisterium si aggiri una spia del Nemico.
Non c’è tempo da perdere. L’ennesima Guerra Magica incombe, e l’unico modo per sconfiggere il Nemico è giocarsi il tutto per tutto. Perché se la magia finisce nelle mani sbagliate il male che può scaturirne è inimmaginabile.

4. La maschera d’argento (2017)

La vita di Callum Hunt è a pezzi. Il suo segreto è stato svelato al mondo. Aaron, il suo migliore amico, è morto. Alex, la spia del nemico, è riuscito a fuggire. E ora Call si trova a vivere dietro le sbarre, chiuso in una cella, bandito dal resto della comunità magica per ciò che è… o meglio, per ciò che potrebbe diventare. Una speranza di libertà ci sarebbe. Ma tutto ha un costo, e lui non sa se è disposto a pagarlo.
Riuscirà a trovare dentro di sé la forza di non tradire i suoi amici e gli insegnanti? O correrà il rischio di distruggere tutto ciò che nella vita ha di più caro? Nell’anno d’argento al Magisterium sarà tutto diverso da prima…

5. The golden tower
  • Capitolo conclusivo della serie Magisterium. Uscirà in inglese a settembre 2018. Trama e cover ancora sconosciute


I segreti di Coldtown (2013)
  • Urban Fantasy – YA

Ti svegli la mattina dopo una festa: sei stesa in una vasca da bagno, la tenda tirata, intorno un profondo silenzio.
Gli altri staranno ancora dormendo? Quando ti alzi e giri di stanza in stanza, scopri che durante la notte è successo qualcosa di tremendo. Legato a una sedia, trovi un misterioso ragazzo dagli occhi rossi. Vicino a lui, vivo e ammanettato, c’è Aidan, il tuo ex: appena provi a liberarlo, ti assale in preda a una fame atavica.
Tutto questo non è normale, neppure se ti chiami Tana e sei nata in un mondo molto simile al nostro, un mondo in cui le persone si trasformano in mostri assetati di sangue e vivono confinati nelle Coldtown. Li chiami vampiri, ma potrebbero avere anche altri nomi. Molti di loro sono celebrità, li trovi ogni sera in televisione: tutti i canali trasmettono in diretta le loro feste più trasgressive. Ora non puoi più evitarli, e hai solo ottantotto giorni per salvarti: ma a quanto sei disposta a rinunciare per tenere in vita ciò che non vuoi perdere?

 



La bambola di ossa (2014)
  • Narrativa per bambini

A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all’enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose “da grandi”. Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all’interno della bambola; Eleanor non avrà pace finché non sarà seppellita nella sua tomba, in una lontana cittadina dall’altra parte degli Stati Uniti. I tre ragazzi partono nel cuore della notte, dormendo sotto le stelle, accampandosi nei cimiteri, incontrando bizzarri personaggi che parlano alla bambola scambiandola per una bambina vera, in un viaggio che cambierà per sempre le loro esistenze. Non somigliava affatto a un sogno. Era seduta sul bordo del mio letto. Aveva i capelli biondi, come quelli della bambola, ma arruffati e sporchi. Mi ha detto di seppellirla. Mi ha detto che non avrebbe trovato riposo fino a che le sue ossa non fossero state nella tomba e che, se non l’avessi aiutata, me ne avrebbe fatto pentire.

 



Nel profondo della foresta (2017)
  • Urban Fantasy – YA
  • Il mio giudizio: ⭐⭐⭐1/2

Nel profondo della foresta c’era una bara di vetro che giaceva sulla nuda terra.
Dentro vi riposava un ragazzo con le corna in testa e orecchie affilate come coltelli… Hazel e il fratello Ben sono cresciuti a Fairfold, una piccola città dove, da tempo, gli umani hanno imparato a convivere pacificamente con le creature fatate della vicina foresta. Un posto diventato meta di tanti turisti curiosi, attratti dalle magie che qui hanno luogo ma in particolare dal ragazzo con le corna che riposa dentro una bara di vetro, la meraviglia più grande di tutte.
Affascinati fin da bambini da questa presenza misteriosa, Hazel e Ben hanno provato più e più volte a immaginarne la storia. Nelle loro fantasie il giovane era a volte un principe dal cuore nobile e dalla natura buona e generosa, e altre un essere crudele e spietato.
Ora che è cresciuta, però, Hazel pensa che sia arrivato il momento di accantonare tutte quelle fantasie infantili accettando il fatto che, per quanto lo abbia desiderato a lungo con tutta se stessa, il ragazzo con le corna non si sveglierà mai.
Un giorno, però, quello che sembrava impossibile accade… sconvolgendo la vita della ragazza, di suo fratello e della loro città.
Fiaba moderna dalle sfumature dark, appassionante e ricca di colpi di scena, Nel profondo della foresta segna il ritorno di Holly Black ai romanzi delle origini che l’hanno fatta conoscere, e amare, dai lettori.

 



The folk of the air

  • Urban Fantasy – YA
1. The cruel prince (2018)
  • Inedito in Italia. Uscito a gennaio 2018 in lingua inglese.

Jude aveva sette anni quando i suoi genitori furono uccisi e lei e le sue due sorelle rapite per vivere nell’infido tribunale di Faerie. Dieci anni dopo, Jude non vuole altro che appartenere a questa città, nonostante la sua mortalità. Ma molti dei folletti disprezzano gli umani. Soprattutto il principe Cardan, il figlio più giovane e malvagio del Sommo Re.
Per vincere un posto alla Corte, lei deve sfidarlo e affrontarne le conseguenze.
Facendo ciò, viene coinvolta in intrighi di palazzo e inganni, scoprendo la propria abilità nello spargere sangue. Ma mentre la guerra civile minaccia di annegare le corti di Faerie con la violenza, Jude dovrà rischiare la vita in una pericolosa alleanza per salvare le sue sorelle e la stessa Faerie.

 



Curse workers

  • Inedito in Italia
  • Urban fantasy – YA
1. White cat (2010)

Cassel viene da una famiglia di curse workers: persone che hanno il potere di cambiare le tue emozioni, i tuoi ricordi, la tua fortuna, con il minimo tocco delle loro mani. E dal momento che è illegale, sono tutti criminali. Molti diventano mafiosi e truffatori. Ma non Cassel. Non ha la magia, quindi è un estraneo; il ragazzo sulla retta via all’interno di una famiglia storta. Devi solo ignorare un piccolo dettaglio – ha ucciso la sua migliore amica, Lila, tre anni fa.
Cassel ha accuratamente costruito una facciata di normalità, mescolandosi alla folla. Ma la sua facciata inizia a sbriciolarsi quando si ritrova a camminare sonnambulo, spinto nella notte da sogni terrificanti su un gatto bianco che vuole dirgli qualcosa. Sta notando anche altre cose inquietanti, incluso lo strano comportamento dei suoi due fratelli. Stanno tenendo segreti da lui. Mentre Cassel inizia a sospettare che faccia parte di un’enorme partita, deve svelare il suo passato e i suoi ricordi. Per scoprire la verità, Cassel dovrà superare i truffatori.

2. Red glove (2011)

Cassel è sempre stato un tipo normale, finché non si rese conto che i suoi ricordi venivano manipolati dai suoi fratelli. Ora sa la verità – è il più potente tra i curse workers. Un tocco della sua mano può trasformare qualsiasi cosa – o chiunque – in qualcos’altro.
Era così che Lila, la ragazza che amava, diventava un gatto bianco. Cassel è stato indotto a pensare che l’avesse uccisa, quando in realtà aveva cercato di salvarla. Ora che è di nuovo umana, dovrebbe essere felicissimo. Il guaio è che Lila è stata maledetta per amarlo, un piccolo regalo della sua mamma curse-worker. E se l’amore di Lila è falso come i ricordi truccati di Cassel, allora non può credere a nulla di ciò che dice o fa.
Quando il fratello maggiore di Cassel viene assassinato, i federali reclutano Cassel per aiutare a dare un senso all’unico indizio – immagini della scena del crimine di una donna con i guanti rossi. Ma la folla segue anche Cassel – sanno quanto possa essere prezioso per loro. Cassel dovrà stare un passo avanti a entrambe le parti solo per sopravvivere. Ma dove può girare quando non può fidarsi di nessuno – meno di tutto, se stesso?

3. Black Heart (2012)

Cassel Sharpe ha l’abilità più mortale di tutti. Con un solo tocco, può trasformare qualsiasi oggetto – inclusa una persona – in qualcos’altro. E questo lo rende un uomo ricercato. I federali sono disposti a perdonare tutti i suoi crimini passati se lascerà indietro la sua famiglia di artigiani e andrà dritto. Ma perché andare dritto si sente così storto?
Per prima cosa, significa essere dalla parte opposta della legge di Lila, la ragazza che ama. È la figlia di un capo della mafia e si sta preparando per unirsi alla sua famiglia. Sebbene Cassel sia abbastanza sicura che non potrà mai amarlo, non può smettere di essere ossessionato da lei. Il che sarebbe già abbastanza grave, anche se suo padre non stesse tenendo prigioniera la madre di Cassel in un appartamento elegante e non minacciasse di non lasciarla andare via finché non venga restituito il diamante inestimabile che gli aveva strappato via anni prima. Peccato che non ricordi dove l’ha messo.
I federali dicono che hanno bisogno di Cassel per liberarsi di un uomo potente che sta girando pericolosamente fuori controllo. Ma se vogliono che Cassel usi il suo talento unico per ferire le persone, cosa separa i buoni dai cattivi? O tutti sono appena usciti con lui?
Il tempo stringe e la magia e l’intelligenza di Cassel potrebbero non essere sufficienti per salvarlo. Senza risposte facili e di cui non si possa fidare, l’amore potrebbe essere la scommessa più pericolosa di tutte.

 



I buoni vicini (con Ted Naifeh)

  • Graphic novel – Urban fantasy – YA
1. Famiglia (2011)

Il regno degli esseri umani e quello delle fate sono sempre stati buoni vicini. Ma le cose stanno per cambiare. E anche la tranquilla vita di Rue Silver, sedici anni: sua madre è scomparsa e suo padre è accusato di omicidio. Rue comincia a vedere strane cose attorno a sé – creature con ali e volti di animali, viticci che nel corso di una sola notte avviluppano gli edifici della città – ma decide di non darsene pena. Quando il nonno mai conosciuto le rivela però che anche lei appartiene al popolo delle fate, Rue si trova coinvolta in una lotta spietata per il potere: le fate stanno per invadere il regno degli umani, e non sono le eteree e romantiche creature cui siamo soliti pensare. Il primo volume della graphic novel urban fantasy “I buoni vicini”.

2. Fata (2011)

Ormai è certo, nulla di ciò che sta accadendo può essere un sogno: nella vita – e nel mondo – di Rue Silver qualcosa sta decisamente andando per il verso sbagliato. Il suo ragazzo non è più lo stesso; le persone che ama scompaiono da un momento all’altro, solo per tornare completamente cambiate; la terra stessa, tutto intorno a lei, pare sul punto di sprofondare. Come se non bastasse, Rue ha appena scoperto che sua madre è una fata, e che per una promessa non mantenuta è stata risucchiata nel suo mondo d’origine: intenzionata a riportarla indietro, la ragazza si avventurerà nelle più oscure profondità del mondo delle fate, impegnate a pianificare un attacco irreversibile agli umani. Ma a quale dimensione appartiene davvero Rue? Perche la sua più intima natura sembra essere legata a doppio filo al destino della città? E una volta oltrepassato il confine tra amore e inganno, tra sentimento e magia, com’è possibile resistere alla tentazione di non tornare più indietro?

3. Kind
  • Inedito in Italia. Uscito in lingua inglese nel 2010.

Ormai è certo, nulla di ciò che sta accadendo può essere un sogno: nella vita – e nel mondo – di Rue Silver qualcosa sta decisamente andando per il verso sbagliato. Il suo ragazzo non è più lo stesso; le persone che ama scompaiono da un momento all’altro, solo per tornare completamente cambiate; la terra stessa, tutto intorno a lei, pare sul punto di sprofondare. Come se non bastasse, Rue ha appena scoperto che sua madre è una fata, e che per una promessa non mantenuta è stata risucchiata nel suo mondo d’origine: intenzionata a riportarla indietro, la ragazza si avventurerà nelle più oscure profondità del mondo delle fate, impegnate a pianificare un attacco irreversibile agli umani. Ma a quale dimensione appartiene davvero Rue? Perche la sua più intima natura sembra essere legata a doppio filo al destino della città? E una volta oltrepassato il confine tra amore e inganno, tra sentimento e magia, com’è possibile resistere alla tentazione di non tornare più indietro?

 



Lucifer
  • Graphic novel – Fantasy
  • Inedito in Italia. Uscito in lingua inglese nel 2016.

L’antieroe che ha fatto il suo debutto in The Sandman e ha recitato nella sua serie di successo è tornato in una nuova serie dello scrittore best-seller Holly Black (The Spiderwick Chronicles)!
All’inizio di questa nuova serie, Dio è morto e Gabriel ha accusato Lucifero del suo omicidio. Lucifero aveva motivazioni e opportunità, ma afferma di poter provare la sua innocenza. Se Gabriel trova l’assassino e prende in custodia il colpevole, i peccati di Lucifero saranno dimenticati, e sarà accolto nuovamente nella Città d’Argento. Quindi, nonostante Lucifero abbia appena aperto un nuovo nightclub sulla Terra e stia nascondendo una misteriosa ferita, i due fratelli sono partiti per risolvere l’omicidio del loro Padre. La loro indagine si estenderà su Paradiso, Inferno, Terra e oltre in questo antagonista compagno-noir con un bagliore angelico.
Questo audace nuovo graphic novel reintroduce l’ex King of Hell per una nuova generazione di lettori che guardano la nuova serie 2016 di Fox Lucifer!

 



Cosa ne penso:

Lo stile di questa scrittrice è molto fluido ed evocativo: riesce a descrivere con precisione i luoghi nei quali le sue storie si svolgono, rendendoti partecipe degli avvenimenti e della magia, senza mai appesantire la narrazione. I suoi racconti presentano un target destinato a bambini e adolescenti, ma in lei c’è una vena più dark, oscura che ad un certo punto prende il sopravvento, rendendo l’atmosfera più spaventosa, più adulta. Adatto a coloro che amano il mistero e le ambiguità del mondo delle fate (della quale ormai è sicuramente una esperta), con un pizzico di crudezza e di realismo.


Ecco finito il mio post chilometrico su Holly Black! D’altronde la sua bibliografia è davvero sconfinata. Non ho letto ancora molto di suo, ma presto conto di iniziare Magisterium. Voi la conoscete? Quali avete letto tra i suoi libri? Qualcuno vi ispira? Fatemi sapere 🙂

4 pensieri riguardo “[Occhio all’autore] Holly Black

Lascia un segno della tua visita! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...