[Spazio Emergenti] Il lascito. La caccia del falco – Calvin Idol

Buonasera lettori🐳 In occasione dell’uscita prossima del secondo volume, fissata per la fine del mese, vorrei presentarvi il romanzo fantasy di Calvin Idol, che molti di voi conosceranno per il sito Protowrite, o con il nome di Stefano Caruso con il quale ha firmato il suo primo libro, Shameland (di cui vi avevo parlato qui). Ma andiamo subito a scoprire il primo volume de Il lascito. La caccia del Falco!

Titolo: Il Lascito – La caccia del Falco vol.1

Autore: Calvin Idol

Serie: La caccia del Falco #1

Editore: Selfpublishing

Genere: Fantasy

Anno di uscita: 2018

Pagine: 168

Prezzo: 1,00€ (ebook); 9,88€ (cartaceo)

Link d’acquisto: 


TRAMA

Il Lascito – La Caccia del Falco, è un romanzo fantasy ambientato a Jotnarheim, un mondo dove tecnologia e magia si incontrano.
Un mondo dove uomini modificati attraverso riti oscuri, chiamati arswyd, vengono usati come armi, per destabilizzare governi e ribaltare le sorti delle guerre.
I regni cercano di sfruttare queste risorse per i propri scopi: chi alla ricerca del controllo sul popolo, chi guidato da un fanatismo religioso, e chi all’inseguimento di un ideale di libertà ormai obsoleto.
La storia si sviluppa attraverso il punto di vista di cinque protagonisti:
– Doran, un giovane Cacciatore di arswyd costretto a causa di un equivoco a tradire il proprio ordine.
– Kahyra, una ragazza in cerca di vendetta dopo l’assassinio del padre.
– Ygg’xor, un pirata e sicario, avido di denaro e amante delle belle donne, che mette in moto eventi inarrestabili.
– Ceaser, una guardia reale incaricata di scortare la principessa di cui è innamorato verso la città in cui sarà offerta come sacrificio umano.
– Eryn, la principessa che, dopo aver perso ogni cosa, si ritrova in balia degli eventi, usata in modi diversi dallo zio e da un re straniero per poter avere il trono che fu di suo padre.
I cinque cercheranno di sopravvivere, alcuni in cerca di vendetta, altri di un semplice modo di sfuggire alla guerra civile.
Alla ricerca di un proprio posto in un mondo cinico e brutale, dove nessuno è al sicuro, neppure un re.

Il romanzo è suddiviso in 2 volumi, il prossimo in uscita il 29 gennaio 2019.


ESTRATTO

“Merda, che sfiga. Ma quella volta dovevo proprio arrestare il fratello del re? Quel bastardo non aspettava altro che farmela pagare… Farmi scortare la mia protetta per farla sacrificare… e mi tocca fare l’addetto agli approvvigionamenti… non sono neppure un membro ufficiale della scorta, non valgo veramente un cazzo.”
Ceaser accarezzò il ronzino che avanzava lento al suo fianco lungo la strada in terra battuta, i cavalieri della scorta erano davanti a lui, nelle loro armature che sfavillavano sotto la luce del tramonto.
Si voltò a guardare Eryn, la principessa che aveva giurato di proteggere.
Era stata una bella ragazza un tempo, ma, dopo gli avvenimenti dell’ultimo mese, era diventata lo spettro di quella bambina gioiosa che lui aveva visto crescere e farsi donna.
Viso scheletrico e scavato, grandi occhiaie che spegnevano gli occhi verdi, i capelli corvini sporchi e disordinati. Indossava un mantello con cappuccio nero, sotto, un elegante abito bianco sgualcito e sporco. Non lo aveva voluto cambiare: era un regalo del padre, fatto proprio poco prima che partisse.
La ragazza si teneva in sella a malapena, distanziata da tutti. Aveva lo sguardo perso nel vuoto e la bocca semiaperta.
“È uscita totalmente di senno.”
Tornò a guardare davanti a sé, si asciugò il sudore con la manica della giubba.
“Ha perso i suoi genitori, il trono, tutto…” Ceaser sospirò. “Vorrei poterle dire qualcosa… Ma che cazzo le dico?”
«Ceaser, guarda dove metti i piedi! O finirai con la faccia nella merda del mio cavallo!» gridò Tulwick, lord di Forte Maggiore. Ceaser rinsavì e per poco non inciampò su un sasso, scatenando una risata generale.
“Maledetto vecchio ronzino zoppo” pensò, guardando la propria cavalcatura arrancare al suo fianco. Gli era stato donato dal nuovo re in persona per quel viaggio.
Era carico di vettovaglie, e riusciva a malapena a reggersi in piedi da solo, figurarsi con un cavaliere in armatura sopra. Così era stato costretto a viaggiare a piedi. Erano in viaggio da soli tre giorni e lui aveva già i piedi ricoperti da vesciche.
“Al mio ritorno, sempre se ritornerò sulle mie gambe, devo ricordarmi di porgere i miei ringraziamenti al re per questo compito…” Ceaser grugnì per il dolore e la stanchezza.


CALVIN IDOL

Sono uno scrittore indipendente, senza il supporto di case editrici che mi aiutino con marketing ed editing. I miei scritti sono comunque sottoposti a una revisione di un correttore terzo, che mi aiuta gratuitamente e a cui va tutta la mia gratitudine.
Il lavoro che c’è dietro a queste prime 250 pagine è gigantesco, perciò se “Il Lascito” vi piace, aiutatemi ad ampliare questa serie con un commento qui, o parlando del romanzo a qualche vostro conoscente, o tramite un like o un follow alla mia pagina “Protowrite”.
Per me sarebbe un contributo enorme.


CONTATTI


LINK PER L’ACQUISTO


Che ne pensate? Vi ispira? Lo conoscevate? Fatemi sapere 🙂nessie



IMPORTANTE: Siamo iscritte al programma di affiliazione di Amazon. Non è nostra intenzione spingervi in alcun modo a comprare i libri: non è questo l’obiettivo del nostro blog amatoriale. Ma se leggendoci avete trovato qualcosa di interessante e siete intenzionati a comprare il libro, potrete farlo velocemente su Amazon cliccando qui  . In questo modo (senza costi aggiuntivi per voi) riceveremo una piccolissima percentuale che ci aiuterà a portare avanti il blog. Grazie davvero per il sostegno!! 🐳🐳🐳



 

Annunci

6 pensieri riguardo “[Spazio Emergenti] Il lascito. La caccia del falco – Calvin Idol

Lascia un segno della tua visita! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...