[Recensione] Ready Player One – Ernest Cline

Ciao a tutti!! 🙂 Oggi vi parlerò di un libro del quale, appena ho scoperto l’esistenza, non ho potuto fare a meno! Dovete sapere che in fondo in fondo nel mio piccolo sono un pochino nerd: amo moltissimo la tecnologia e i videogiochi. Così quando ho scoperto questo libro con in copertina uno dei quei fantastici cabinati davanti ai quali passavo i pomeriggi nelle sale giochi da piccola, subito ho pensato che dovevo leggerlo assolutamente e la DeA Planeta ha esaudito il mio desiderio!😍 Il libro si intitola Ready Player One scritto da Ernest Cline e quest’anno ne uscirà pure il film. Se siete curiosi vediamo insieme di cosa parla 🙂

Titolo: Ready Player One

Autore: Ernest Cline

Editore: DeA Planeta

Genere: Fantascienza – distopico

Anno di uscita: 2017

Link d’acquisto: ➡

TRAMA

Chiunque abbia la mia età ricorda esattamente dove si trovava e che cosa stava facendo nel preciso istante in cui, per la prima volta, sentì parlare della Caccia. È una fredda mattina di gennaio del 2045 quando la notizia destinata a sconvolgere la vita del giovane Wade rimbalza sugli schermi di tutto il mondo: il creatore di videogiochi più prolifico e geniale di sempre, James Halliday, è morto nella notte senza lasciare eredi. Che ne sarà adesso di OASIS, il formidabile contenitore di universi virtuali da lui ideato? E dei milioni di persone che, ogni giorno, scelgono di trascorrere la propria esistenza nei suoi strabilianti meandri, piuttosto che nella realtà di un pianeta devastato dalle guerre, dalle carestie e dall’ingiustizia sociale? La risposta è contenuta in un video che Halliday stesso ha diffuso poco prima di morire: una caccia al tesoro globale, una sfida virtuale ispirata ai mitici videogiochi della sua (e della nostra) adolescenza.
Chiunque riuscirà a scoprire per primo la serie di indizi disseminati da Halliday, decifrandone il complesso viluppo di citazioni e rimandi, riceverà in premio la sua immensa fortuna e il controllo di OASIS. Per Wade, nerd fino al midollo e appassionato di retrogaming, è l’occasione di riscattare una vita ai margini. Ma la I.O.I., multinazionale tra le più potenti e spregiudicate, non ha alcuna intenzione di restare a guardare, e, pur di mettere le mani su OASIS, si prepara a giocare una partita che più sporca non si può. Continua a leggere “[Recensione] Ready Player One – Ernest Cline”

Annunci

[Recensione in Anteprima] Fandom – Anna Day

Ciao a tutti!! Eccomi con una recensione in anteprima! Esatto perchè ho da poco iniziato a collaborare con DeA Planeta libri (🎉🎉) che mi ha gentilmente concesso di leggere questo bellissimo romanzo, che da domani potrete trovare in libreria! Si tratta ovviamente di Fandom di Anna Day e, visto che da qualche tempo non si sente parlare d’altro, da curiosa cronica quale sono non potevo più resistere senza sapere come fosse! Vediamolo insieme 🙂

Titolo: Fandom

Autore: Anna Day

Editore: DeAgostini

Genere: Romanzo distopico

Anno di uscita: 2018

Link d’acquisto: ➡

TRAMA

Finalmente il gran giorno è arrivato, Violet è pronta. Pronta per incontrare gli attori che hanno portato sul grande schermo il suo romanzo preferito, La Danza delle forche. Violet lo sa recitare a memoria, ne conosce ogni battuta. Se potesse esprimere un desiderio, chiederebbe di poterci vivere dentro ed essere Rose, la protagonista perfetta. Dovendo fare i conti con la realtà, Violet si accontenta di presentarsi all’evento come cosplayer di Rose e mettersi in fila per l’autografo dei suoi idoli. Soprattutto per quello dell’attore che interpreta Willow, l’eroe più bello di sempre – darebbe ogni cosa per far colpo su di lui. Proprio nel momento in cui il ragazzo si complimenta con lei per il suo costume accade qualcosa di inaspettato. Un terremoto. Urla. Il buio. Violet riapre gli occhi e qualcosa è cambiato. Le guardie corrono ovunque impazzite. Ma è solo quando un proiettile colpisce Rose e la ragazza cade a terra esanime che Violet capisce. Capisce che adesso non è più solo a un evento in costume per appassionati di fantasy. Adesso quella è la realtà. Adesso lei è dentro la storia e la protagonista del suo romanzo preferito è appena morta. Violet ora può fare solo una cosa: prendere il suo posto, ripassare le battute e vivere la storia fino alla fine… E sperare che tutto vada come è stato scritto. Continua a leggere “[Recensione in Anteprima] Fandom – Anna Day”

[Recensione] The Program – Suzanne Young

Titolo: The Program

Autore: Suzanne Young

Editore: De Agostini

Genere: Distopico

Serie: The Program #1

Anno di uscita: 2015

Ciao a tutti! 🙂 Oggi vi parlerò di uno degli ultimi distopici che ho letto e che racconta di uno dei futuri peggiori che si riescano ad immaginare. Non è apocalittico e l’umanità non è a rischio estinzione diciamo, eppure vi assicuro che non vorreste mai e poi mai vivere in un posto come questo, che fa quasi a gara con Panem. Il libro che ho appena letto si chiama The Program, primo capitolo dell’omonima saga ideata da Suzanne Young; vediamo quindi cosa racconta!

TRAMA

Sloane sa perfettamente che nessuno deve vederla piangere. La minima debolezza, o il più piccolo scatto di nervi, potrebbero costarle la vita. In un attimo si ritroverebbe internata nel Programma, la cura ideata dal governo per prevenire l’epidemia di suicidi che sta dilagando fra gli adolescenti di tutto il mondo. E una volta dentro, Sloane dovrebbe dire addio ai propri ricordi… Perché è questo che fa il Programma: ti guarisce dalla depressione, resettandoti la memoria. Annullandoti. Continua a leggere “[Recensione] The Program – Suzanne Young”

[Recensione] The Dragonfly – Alexandra Castles

Titolo: The Dragonfly

Autore: Alexandra Castles

Editore: Self (Amazon)

Genere: Distopico – Apocalittico

Serie: Fiori Rossi #1

Anno di uscita: 2016

Link d’acquisto: ➡

Buongiorno a tutti!! 🙂 Oggi vi parlerò di un romanzo distopico che mi ha veramente colpita ed emozionata. Si chiama The Dragonfly ed è il primo della saga Fiori Rossi della scrittrice emergente Alexandra Castles, del quale ci è stata inviata una copia gratuita e per questo non smetteremo mai di ringraziare! Non mi aspettavo, infatti, di trovare un racconto così originale e ben scritto e sono davvero davvero contenta di averlo scoperto (meglio tardi che mai XD ). Vediamo quindi insieme di cosa parla The Dragonfly 😀

TRAMA

Los Angeles 2029.
La popolazione mondiale è stata decimata dalla siccità e dal “Fiore Rosso”, un nuovo ceppo virale con sintomi simili alla febbre emorragica. Alaska ha visto da vicino quelle escrescenze dai bordi frastagliati simili a fiori, li ha seppelliti in giardino assieme ai corpi consumati dei suoi genitori e di sua sorella Lucy. Circondata solo da morte e senza cibo, parte alla ricerca dell’unica persona che le è rimasta in vita. In un viaggio pieno di incognite conoscerà per la prima volta l’amicizia, l’amore, ma anche l’egoismo di uomini disposti a tutto. Continua a leggere “[Recensione] The Dragonfly – Alexandra Castles”

[Segnalazione] The Dragonfly – Alexandra Castles

Ciao a tutti!! Quella di oggi sarà una segnalazione… lo sappiamo, si vedeva dal titolo XD Ma siamo davvero felici di poterla fare, perchè è stupendo vedere gratificato il proprio impegno! Siamo state contattate, infatti, per leggere questo romanzo, del quale ci è stata inviata una copia gratuita (GRAZIE ❤ ) e visto che, almeno per noi, non è proprio una cosa da tutti i giorni, abbiamo deciso di condividere questa notizia con voi! 🙂 Leggiamo insieme qualcosa di più su questo romanzo! Continua a leggere “[Segnalazione] The Dragonfly – Alexandra Castles”

[Recensione] L’Esercito dei 14 Bambini – Emmy Laybourne

Titolo: L’Esercito dei 14 Bambini

Autore: Emmy Laybourne

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Distopico

Serie: Monument #1

Anno di uscita: 2017

Ciao a tutti! 🙂 Oggi vorrei parlarvi di un libro sul quale nutrivo molte speranze: lo chiamano l’erede di Hunger Games e come non essere incuriositi da un’affermazione del genere? Il libro è L’Esercito dei 14 Bambini di Emmy Laybourne, primo volume di una serie distopica – apocalittica dall’aria davvero promettente. Vediamo insieme se lo è davvero!

TRAMA

Quattordici studenti di diverse età sono rimasti intrappolati all’interno di un gigantesco supermercato a Monument, in Colorado. Lì dentro c’è tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno: cibo di ogni genere, vestiti, videogiochi e libri, farmaci e ogni tipo di bevanda alcolica… e senza la supervisione di un adulto possono fare quello che vogliono. Sembra tutto incredibilmente divertente. Almeno all’inizio. Continua a leggere “[Recensione] L’Esercito dei 14 Bambini – Emmy Laybourne”

[Recensione] Flawed. Gli Imperfetti – Cecelia Ahern

Titolo: Flawed. Gli Imperfetti

Autore: Cecelia Ahern

Editore: DeAgostini

Genere: Romanzo distopico

Serie: Flawed #1

Anno di uscita: 2016

Link d’acquisto: ➡

Ciao a tutti!! 🙂 La recensione di oggi riguarda Flawed. Gli Imperfetti, libro del quale ho visto girare la copertina praticamente ovunque, ma che non mi ha mai ispirato tanto. Quella F mi ricordava il logo del Dottor House (non chiedetemi perché visto che è una H in un quadrato!) e boh, non riuscivo ad inquadrarlo, non mi convinceva (anche se il telefilm mi piaceva un sacco XD ). Ok sto divagando, scusate 😂dottor houseOrmai saprete che io non leggo praticamente mai le trame perché sono piene di spoiler di solito e la cosa mi infastidisce tantissimo! L’altro giorno però ho letto una recensione che mi è piaciuta un sacco e così ho deciso di dargli una possibilità!! E ho fatto proprio bene 😍

TRAMA

In un futuro non molto lontano, il giudice Crevan è a capo della Gilda, uno speciale tribunale con il compito di condurre una spietata crociata contro l’immoralità. È lui e lui solo a decidere chi è un cittadino modello e chi invece è un “imperfetto”, un essere Fallato da marchiare a fuoco con una F sulla pelle e da allontanare dalla società civile. Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan. Ma un giorno tutto cambia. Continua a leggere “[Recensione] Flawed. Gli Imperfetti – Cecelia Ahern”

[Recensione] Shatter Me – Tahereh Mafi

Titolo: Shatter Me

Autore: Tahereh Mafi

Editore: Rizzoli

Genere: Distopico

Serie: Shatter Me #1

Anno di uscita: 2016

Ciao a tutti! 🙂 La recensione di oggi riguarda Shatter Me di Tahereh Mafi, primo volume di una trilogia distopica che da poco hanno deciso di pubblicare anche in Italia. Il primo libro infatti, con il nome Schegge di Me era uscito qui da noi anche nel 2012, ma avevano poi deciso di non continuarlo. Solo di recente hanno cambiato idea, scegliendo di rimandarlo in stampa mantenendo il titolo originale e di dare un’occasione anche ai seguiti. Proprio il primo di questo mese, è infatti uscito il secondo libro, Unravel Me, che mi ha subito colpita per la bellissima cover, facendomi prendere la decisione iniziare questa nuova saga. Vediamo se ho fatto bene 😛

TRAMA

264 giorni segregata in una cella, senza contatti con il mondo. Juliette non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. Continua a leggere “[Recensione] Shatter Me – Tahereh Mafi”

[Recensione] La Quinta Onda – Rick Yancey

Titolo: La Quinta Onda

Autore: Rick Yancey

Editore: Mondadori

Genere: Distopico, Apocalittico

Serie: La Quinta Onda #1

Anno di uscita: 2014

Ciao a tutti! 🙂 Dopo una lunga serie di Paranormal Romance ho deciso di concedermi una pausa e dedicarmi ad una lettura leggermente diversa. Dico leggermente perché a me le cose troppo reali non piacciono e infatti un po’ di paranormale lo troviamo anche qui. Ma questa volta non è il lato romantico a prevalere, bensì lo scenario apocalittico di un futuro distopico come quello di Rick Yancey in La Quinta Onda.

Riporterò tantissime citazioni (e non avete idea di quante ne avevo segnato e ho dovuto cancellarle per non appesantire la lettura) perché in questo caso le ho trovate davvero fondamentali per farvi capire quello che ho provato leggendo questo libro.

TRAMA

Dieci giorni dopo la comparsa del corpo alieno, la Prima Onda ha portato l’umanità all’età medioevale, privandola  dell’elettricità e della tecnologia; la Seconda ha devastato tutti gli stati costieri, con giganteschi tsunami; la terza ha portato un virus altamente letale che ha sterminato il 97% dei superstiti; con la Quarta Onda ha inizio l’invasione vera e propria. Continua a leggere “[Recensione] La Quinta Onda – Rick Yancey”